Eventi

Sorpresa al Carnevale di Venezia

Come ogni anno, anche questa volta si è votata la maschera più bella del Carnevale di Venezia e ad averla la meglio è stata una maschera ispirata al profondo sud, il carretto siciliano.

Due siciliani, Salvatore Occhipinti 43 anni di Ragusa e Guglielmo Miceli, 38 anni di Scicli, hanno avuto una fantastica idea, quella di realizzare due abiti di carnevale ispirati proprio al carretto siciliano. La loro maschera ha lasciato davvero di stucco i giudici e mai come quest’anno la maschera più bella ha riscosso tanto successo.

In realtà, il primo posto come maschera più bello va diviso con una maschera più settentrionale, i Bagnanti di Senigallia, realizzata dai fratelli Marconi e che si è aggiudicata il premio di maschera più originale, mentre quella siciliana ha vinto il premio per la maschera dell’anno, visto che il tema era quello delle tradizioni.